Home page sabato 25 novembre 2017  -  Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti  Contattaci


Home Page > Attività > Mostre > - Arlecchino

- Arlecchino

La figura di Arlecchino dalle molteplici valenze, ben al di là della banalizzazione diffusa nella nostra cultura, rinvia a profondi significati vari quanto i colori che tradizionalmente la sua veste presenta: diavolo in Dante che riprende culture più antiche, erede di divinità pagane legate alla rinascita primaverile, eterno innamorato cui Colombina non si concede o, al contrario, rivale fortunato in amore, oppure malandrino, servo infedele, astuto e arguto, forza giovanile, vitale rispetto ai vecchi Pantalone....

Anche gli artisti che abbiamo invitato per questo secondo appuntamento al San Giuseppe – il primo fortunatissimo è stato dedicato al tema del volo – si sono lasciati variamente ispirare e anch'essi hanno rappresentato Arlecchino come maschera tradizionale, come personaggio sulla scena, come burattino disgregato, marionetta disarticolata, allegoria dell'infanzia tutt'altro che spensierata o di una situazione esistenziale e coscienziale tormentata, ma anche come dispiegarsi dei colori in un bosco o in un prato , nel piumaggio di un animale all'epoca degli amori... una statuina di gesso rimanda alle offerte alle divinità della natura di cui cantano i classici, tramite fra dimensione spirituale e dimensione terrena. Dipinti che evocano l'illusorietà della percezione, ma anche della ricostruzione geometrica del mondo, dipinti che alludono ad Arlecchino come demone dell'allucinazione, dell'inganno insito in ciò che solitamente si ritiene concreto, indiscutibile perchè tale lo rivela la percezione fisica. Del resto gli studi sulla maschera rimandano ad Hellequin, capodiavolo, all'Erlekönig, folletto nordico, all' Herle uccello dal manto variopinto. Queste caratteristiche sono già nella maschera bergamasca del '500, veste coperta di pezze, copricapo alla francese, bastone alla cintura...


 DOCUMENTAZIONE
  • ARLECCHINO - La maschera e il tempo
  • Invito
  • Locandina
  • Spaziatore
     RECENSIONI
  • La Stampa - Torino 7
  • Il Giornale del Piemonte
  • Il Corriere dell' Arte
  • Italia Arte
  • Spaziatore
     CATALOGO
  • 1^ parte
  • 2^ parte
  • 3^ parte
  • 4^ parte
  • 5^ parte
  • Spaziatore

    Torna alla pagina precedente
    Collegio San Giuseppe - Via San Francesco da Paola 23 - 10123 Torino - Tel. 011 8123250 - Fax 011 8124295 - info@collegiosangiuseppe.it
    Collegio San Giuseppe - Ver. 3.0 - Copyright © 2017 CSG - Privacy policy - Powered by Soluzione-web